electric lorem
“Why us” EP di Fade per Beat Machine Records

“Why us” EP di Fade per Beat Machine Records

0 Share

“Why us” EP di Fade per Beat Machine Records

Un anno dopo l’uscita dell’EP “When I close my eyes” Francesco Bruno, aka Fade, torna sui nostri bandcamp con “Why us”, sempre per Beat Machine Records e in uscita il 23 settembre. ...

Un anno dopo l’uscita dell’EP “When I close my eyes” Francesco Bruno, aka Fade, torna sui nostri bandcamp con “Why us”, sempre per Beat Machine Records e in uscita il 23 settembre. Secondo lo stesso autore il disco è un percorso attraverso le immagini dell’amore e delle relazioni sentimentali; un viaggio tra epifanie, autoanalisi e prese di coscienze in merito alle scelte da intraprendere quando un rapporto giunge, per forza di cose, ad un bivio, un incrocio che può riservare sorprese (positive onegative che siano). In effetti l’EP necessita di una buona dose di attenzione e non è davvero possibile apprezzarlo se non ascoltandolo tutto d’un fiato: estrapolare tracce singolarmente rischierebbe di rovinare la comprensione di questo lavoro molto personale. Musicalmente parlando assistiamo ad una trama tessuta magistralmente, con basi bass/elettroniche altamente sperimentali e vocine pop che richiamano in parte Slow Magic, altro artista libero da concetti e confini evidenti. Il culmine della produzione, secondo noi, si ritrova nella traccia “Revenge, Go Away” nella quale, per l’occasione, vengono rispolverati anche synth dal sapore alquanto retrò, quasi Kraut. Francesco sarà presto ospite del nostro salotto e ci racconterà di questa esperienza compositiva in maniera più approfondita. Solo la voce dell’autore, infatti, può fare veramente luce sulla genesi di questa piccola perla del nostro universo musicale, poco accessibile e per questo veramente innovativa. L’ undici novembre avremo anche il piacere di ascoltare Fade dal vivo, in una delle nostre serate DISCLOSE a Dynamo. La migliore occasione per fare pace con il/la vostr* ragazz*, oppure per chiudere definitivamente, magari sulle note di “Done”, ultima traccia di questo viaggio.
Non ve lo auguriamo, sia chiaro…!