electric lorem
IOSHI per La Tempesta Records con ” Here comes the lo-fi don”

IOSHI per La Tempesta Records con ” Here comes the lo-fi don”

0 Share

IOSHI per La Tempesta Records con ” Here comes the lo-fi don”

IOSHI è il nuovo moniker di una vecchia (e solida) conoscenza della scena reggae italica. Stiamo parlando di Federico Mazzolo, fondatore e batterista dei Mellow Mood, band di Porde ...

IOSHI è il nuovo moniker di una vecchia (e solida) conoscenza della scena reggae italica. Stiamo parlando di Federico Mazzolo, fondatore e batterista dei Mellow Mood, band di Pordenone che si trova perfettamente a proprio agio nel solco della più classica tradizione per questo genere. Da qui, forse, il desiderio di sperimentare maggiormente in solitaria, dando vita ad una produzione alquanto ibridata. “Here comes the lo-fi don” (in uscita il 14 ottobre per La Tempesta) ci porta su territori Dub promettendoci un ascolto in bassa definizione fin dal titolo. In effetti la sensazione di trovarsi in Jamaica ad apprezzare vinili smangiucchiati dal sole non ci abbandona per tutta la durata del disco. Ventate di aria fresca sono invece i suoni e gli arpeggi elettronici inseriti in alcuni pezzi, come in “Travel”, e le collaborazioni azzeccate e per nulla banali ( “DBSD” con Capibara tra tutte). La dub si sposa con qualsiasi cosa tu le voglia affibbiare e questi innesti bass, trap e hiphop non sfigurano affatto, anzi. Abbiamo davanti a noi un disco che potrebbe essere tranquillamente definito democristiano: la tradizione, nella ricerca sonora e dell’atmosfera retrofuturista giamaicana, si lega al nuovo che (è)avanza(to) per creare un prodotto facilmente digeribile e “catch-all” allo stesso tempo. Il risultato giudicatelo voi dopo un’attento ascolto e un meritato ri-ascolto.