electric lorem
ERROR_CODE/// 502 BAD GATEWAY/// LINK BOLOGNA/// 01.06.2017

ERROR_CODE/// 502 BAD GATEWAY/// LINK BOLOGNA/// 01.06.2017

0 Share

ERROR_CODE/// 502 BAD GATEWAY/// LINK BOLOGNA/// 01.06.2017

502 Bad Gateway è il primo evento della serie Error_code. Error_code è blackout dell’interazione digitale, interruzione delle comunicazioni, spazio di fuga dallo stato di interco ...

502 Bad Gateway è il primo evento della serie Error_code.
Error_code è blackout dell’interazione digitale, interruzione delle comunicazioni, spazio di fuga dallo stato di interconnessione permanente.
Error_code è il situarsi della macchina nell’orizzonte umano dell’errore.

L’associazione Shifting è tornata. Dopo averci fatto innamorare delle serate TimeShift sul territorio bolognese, il 1° giugno ci propone il suo primo festival.

502 Bad Gateway è il primo di una serie di eventi che hanno la volontà di creare uno spazio di fuga dalla quotidianità digitale. Non poteva esserci location migliore che quella del Link Associated, distaccato dal resto della movida bolognese, uno spazio nella periferia cittadina che ci permette davvero di prenderci una pausa.

Si inizia presto, da orario aperitivo, e la musica continuerà fino alle luci dell’alba: 12 ore di variazioni techno, che vedranno esibirsi artisti nostrani, ma anche nomi internazionali per la prima volta a Bologna, come ad esempio il progetto industrial sperimentale del duo British Murder Boys, ideatori del così definito Birmingham Sound.

Sarà poi la volta dell’Inghilterra a confronto con la Germania: Daniel Avery si contrapporrà a Roman Flügel in un back to back dal groove coinvolgente. Paula Temple, la Machine Woman, ci trascinerà nel suo “rumore cosmico”; ci sarà poi Perc, il londinese techno producer, fondatore della Label Perc Trax; andiamo avanti e ci spostiamo a Detroit con il mostro sacro Dj Stingray, per poi tornare a Londra con la break beat di Randomer.

Non è finita qui perché la lista prosegue con altri nomi di altissimo livello: Samuel Kerridge presenterà il suo live “Fatal Light Attraction”; Voiski ci porterà in atmosfere dalle tinte più cupe con le sue sonorità ambient; Marco Shuttle, abitué della migliore scena clubbing contemporanea, ci farà ballare. Ci sarà anche l’esibizione cruda e graffiante di Déformation_booléenne – d_b, per poi concludere in bellezza con il mascherato Poison Affair, entrato recentemente a far parte del booking dell’associazione.

Trovate tutte le informazioni riguardanti l’evento a questo link:

https://www.facebook.com/events/1856777884561859/

Il 1° giugno vietato mancare.