electric lorem
Electric Lorem intervista DJ FOOD di Ninja Tune.

Electric Lorem intervista DJ FOOD di Ninja Tune.

0 Share

Electric Lorem intervista DJ FOOD di Ninja Tune.

Quando hai la possibilità di intervistare un artista che ha fatto la storia non puoi lasciarti sfuggire nulla, neppure discorsi cosmici. Ed è così che 30 minuti di intervist ...

Dj FOod

Quando hai la possibilità di intervistare un artista che ha fatto la storia non puoi lasciarti sfuggire nulla, neppure discorsi cosmici.
Ed è così che 30 minuti di intervista all’esponente del progetto
DJ FOOD della celebre etichetta Ninja Tune di Londra, si sono trasformati in una piacevolissima conversazione dai toni quasi filosofici, di chi ha un’esperienza ormai tale da poter trasmettere più di qualche consiglio ai nuovi arrivati.

Londra ore 19.00, Bologna ore 20.00 del 3 Dicembre, inizia l’intervista telefonica.
Per quanto virtuale possa essere una telefonata, Kevin ci ha subito fatti sentire a casa.
Lo abbiamo colto proprio durante il suo quotidiano momento di gioco con i figli, che in lontananza richiamavano la sua attenzione [minuto 3:48].

L’onore e il piacere di confrontarsi con Kevin, grafico-designer-musicista che ha fuso queste arti insieme (come in pochi hanno saputo fare) è indescrivibile.
L’interazione tra Musica e Arte per noi di Electric Lorem è importante quanto un caffè americano di prima mattina. Quindi l’interesse era alle stelle.

Per intenderci, Kevin è riuscito a dare un’interpretazione visiva al suo album “The Search Engine”, che è stato letteralmente messo in scena al SAT (Société des arts technologiques ) di Montreal nel 2012.
360° di visual dinamici da lui disegnati erano proiettati sul soffitto e sulle pareti della cappella, mentre lui, al centro della sala, in mezzo alla platea, si divertiva a direzionare il suono di “The Search Engine” grazie a un Ipad.
A questo punto non abbiamo potuto fare a meno di paragonarlo a Dio, in quanto creatore dell’intero show.
E, se ascoltate bene, potete sentire un suo lieve sogghigno in sottofondo in risposta alla nostra azzardata affermazione [minuto 2:28].

Link al video di Montreal 2012 “The Search Engine”
https://www.youtube.com/watch?v=9oM-R3ihlik.

L’evoluzione della specie in termini di proprietà intellettive ed extrasensoriali secondo lui arriverà molto più avanti nel tempo, forse in centinaia di migliaia di anni, prima di poter usufruire della telepatia, per esempio.
E siamo d’accordo con lui, o quasi.

Ma restando con i piedi saldi a terra nel “quieora” scopriamo che il nostro Kev è un vero fanatico della Geometria!
Forse guardando qualche suo lavoro grafico si sarebbe potuto intuire.
Ama la figura del cerchio perché infinita e semplice rispetto tutte le altre.
Ma allo stesso tempo non può fare a meno di disegnare pattern complessi e dettagliati che si ripetono come frattali nello spazio.
Lui stesso se potesse definire la sua musica visivamente la descriverebbe come qualcosa di minimale, ma ricco di dettagli complessi, che probabilmente solo lui sarebbe in grado di notare.

Se poi volete giungere al momento topico della conversazione, parlando di energie e vibrazioni che si trasmettono tra lui e la folla animata dalla sua musica, allora vi consigliamo l’ascolto dell’intervista.
Ancora meglio sarebbe fare esperienza di questo suo processo artistico che lo porta, a volte si, a volte no, ad essere una sola cosa con tutti, muovendosi tra immaginari portali energetici e temporali che gli permettono di mettere la musica giusta al momento giusto e soprattutto al BPM giusto.

Per nostra fortuna Kevin aka DJ FOOD sarà a Bologna il 12 Dicembre al CRASH, serata organizzata da B.U.M, Solid Steel W. Om Unit, Dj Food, DK, Midihands[Live] + Mark Morris & Logotech.

– https://www.facebook.com/events

Abbiamo provato ad avere un’anticipazione su quello che suonerà la sera del 12 Dicembre, ma lui pare essere un tipo molto istintivo. Alla nostra domanda ha risposto “I don’t know yet” [minuto 10:33].
Improvviserà a seconda della gente, dell’atmosfera e dell’energia che ci sarà sulla dancefloor.
Quindi diamogli un caldo benvenuto Bolognese e lui farà le magie!

Per ora vi celiamo il consiglio di Kev rivolto a tutti coloro che vogliono intraprendere il percorso del “Djing”, ma siate curiosi e cercatelo al minuto 21:10.

In conclusione abbiamo scoperto molto più che un DJ FOOD e un padre di famiglia.
Abbiamo scoperto quali interessanti processi artistici e fisici si celano dietro ai suoi live e le sue performance.
Abbiamo scoperto che la Musica può essere tradotta in esperienze visive e viceversa.
Abbiamo scoperto che esistono portali spazio-temporali da cogliere al momento giusto mentre siamo intenti a mettere il pezzo giusto, quello che farà ballare pure i tavoli.
E abbiamo scoperto che esiste un uomo sulla terra che ama IL LUNEDI’ [minuto 28:00].

Lui è Stricltly Kevin / DJ FOOD della Ninja Tune.

Buon Ascolto!